Margherita di Savoia: tromba marina si abbatte sui bagnanti, panico nel lido – il VIDEO

0
82096

E’ accaduto stamane a Margherita di Savoia: oltre a quella avvistata nel pomeriggio di oggi sulla costa all’altezza dei territori dei comuni di Specchiolla e Morgicchio (Carovigno, Brindisi), qualche ora prima un’altra segnalazione era giunta in redazione, stavolta dalla provincia di Barletta – Andria – Trani.

Il tornado (anzi, un “Waterspout”, Tromba marina) si è abbattuto sempre sul mare, stavolta in prossimità di una spiaggia non lontano da un lido nel territorio del comune di Margherita di Savoia (BAT). A documentare lo spettacolare quanto inquietante fenomeno è stata una cittadina sui social (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

“Io ero al lido, tanti ombrelloni si sono capovolti, così come le sedie e i tavolini fuori il bar e la doccia calda è stata scardinata. È durato poco ed era piccolina però che paura!” – ha commentato sui social una signora di Roma ospite a Margherita. 

Il filmato mostra il vortice formarsi dal mare e poi avvicinarsi sulla spiaggia in direzione del lido. Bambini impauriti hanno cominciato a fuggirealcuni ombrelloni hanno spiccato il volo. Attimi di spavento ma per fortuna nessun ferito. Un vortice “piccolo” che ha causato più paura che danni. Il filmato diffuso sul web:

 


In meteorologia una tromba d’aria, tornado o tùrbine, è un violento vortice d’aria che si origina alla base di un cumulonembo e giunge a toccare il terreno. Una tromba marina o tromba d’acqua è un fenomeno atmosferico, assimilabile alla tromba d’aria, che si sviluppa o si muove su uno specchio d’acqua (un mare, una laguna o un lago).

Le trombe d’aria sono fenomeni meteorologici altamente distruttivi, tra tutti i vortici atmosferici quelli a più alta densità energetica o potenza sprigionata, e nell’area mediterranea rappresentano il fenomeno più violento verificabile sia pure con frequenza non elevata. Sono associati quasi sempre a temporali estremamente violenti (supercelle), possono percorrere centinaia di chilometri e generare venti anche fino a 500 km/h.

Aggiornamento: sono giunte in redazione ulteriori immagini che dimostrano la presenza della formazione del vortice già nelle prime ore dell’alba, ben visibile dal territorio di Trinitapoli (a pochi km da Margherita di Savoia):

una foto scattata a Margherita:

 

Segui ed invia tutte le news e le segnalazioni sulla Puglia iscrivendoti al seguente gruppo Telegram Puglia News e Segnalazioni cliccando qui: https://t.me/joinchat/AAAAAEGIrUtv6sCkqifcdA
Se vuoi seguire tutti gli aggiornamenti su Facebook, puoi cliccare un "MI PIACE" sulla Pagina di Puglia Reporter:
ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui.