Foggia, bombe ai commercianti. 5 arresti



Cinque arresti a Foggia, per il reato di detenzione e porto di esplosivo, danneggiamento e violazione di obblighi imposti, nei confronti di altrettanti soggetti responsabili di numerosi attentati dinamitardi nei confronti di locali commerciali di questo capoluogo. Tra le vittime degli ordigni, i negozi Carmelina 13 e Tricot. www.foggiacittaaperta.it

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

rated:

viewed:859

source

- Prosegue dopo la pubblicità -