Alluvione sul Gargano: non c’è quiete dopo la tempesta


Dopo la forte ondata di maltempo della scorsa settimana, sul Gargano si fa la conta dei danni. Il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, ieri ha sorvolato in elicottero le aree più colpite dall’alluvione ed ha annunciato, per giovedi prossimo, un primo incontro tecnico a Roma per discutere sullo stato di emergenza.

- Prosegue dopo la pubblicità -