Strade fatali nel Salento In coma un 62enne neretino e una 58enne di Taviano



Due terribili incidenti si sono verificati in queste ultime ore sulle strade del Salento. Ieri sera un uomo, Giovanni Romano di 62 anni, è stato investito nel centro di Nardò da un’auto ed è finito in codice rosso all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Stessa sorte per una donna di Taviano, Costantina Bove, che con la sua auto si è schiantata contro un camion sulla Gallipoli-Leuca alle prime ore del mattino. Entrambe le vittime sono in prognosi riservata

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

rated:

viewed:0

source

- Prosegue dopo la pubblicità -