Incontro con l’avvocato Maria Sabina Lembo – canosa di puglia, 30/3/2015



Canosa di Puglia, 30-3-2015 – Parrocchia Santa Teresa del Bambin Gesù. L’Associazione “Amici di Giuseppe e Michele”, costituitasi il 18 dicembre 2014 per volontà delle famiglie Baldassarre e Pizzuto con l’atto sottoscritto da Cosimo Damiano Baldassarre e Imma Pizzuto, in qualità rispettivamente di Presidente e Vice Presidente, ha iniziato il cammino di formazione allo scopo di seminare, lavorare, fecondare la cultura e la bellezza della Vita coniugata alla sensibilità della guida e circolazione sicura. Convinta che l’intervento educativo costante determini l’acquisizione di un habitus quotidiano di rispetto civile, di amore per sé e per gli altri sulle nostre strade, in ogni luogo di aggregazione e relazioni sociali, ha organizzato il primo incontro presso la Chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù, a Canosa di Puglia (BT), con gli studenti delle classi quarte di tutti gli istituti superiori locali, durante l’arco della mattinata scolastica.
Il tema del momento di conoscenza-riflessione è stato “Responsabilità civile e penale sulla strada come individuo” con l’intervento esaustivo dell’avvocato Maria Sabina Lembo, in veste di relatore. L'avvocato Maria Sabina Lembo del Foro di Potenza è giornalista, pubblicista, curatore e autore di numerose pubblicazioni in ambito giuridico (tra le quali“Profili criminali e psicopatologici del reo” per Maggioli Editore; “La violazione degli obblighi di assistenza familiare” per Youcanprint; “I reati contro le donne e i minori”, per Giuffrè) ed interdisciplinare. Relatore in numerosi convegni e conferenze, è la referente per la Basilicata di O.I.V. (Onlus) – Osservatorio Italiano di Vittimologia.
Un incontro molto sentito e formativo grazie anche all’ospitalità della comunità parrocchiale di Santa teresa del Bambin Gesù con don Vito Zifollino in testa, alla disponibilità dei Dirigenti Scolastici a collaborare in tale direzione perché solo la scuola, agenzia educativa finalizzata, coniugata al territorio, può contribuire a creare una identità proiettata alla Vita. Agata Pinnelli

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

rated:

viewed:0

source

- Prosegue dopo la pubblicità -