Avvistato tornado sulla Puglia, stupore e paura domenica pomeriggio – VIDEO e FOTO diffusi sui social

Una tromba d’aria (tornado) è stata avvistata sulla costa questo pomeriggio in Puglia all’altezza dei territori dei comuni di Specchiolla e Morgicchio (Carovigno, Brindisi). Il fenomeno è durato diversi minuti e ha causato stupore ma anche attimi di tensione tra i cittadini presenti sul posto. Alcuni sono fuggiti altri hanno pensato di immortalare il fenomeno meteorologico con scatti fotografici e video diffusi sul web (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Linkiamo qui sotto alcune foto diffuse da un cittadino su Facebook (a seguire, un video):

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Amo ma tutto bene da quelle parti? 😕😕😕

Pubblicato da Mariangela D’Agostino su Domenica 16 luglio 2017

Già nelle precedenti giornate, con l’arrivo dell’aria fresca e dei temporali, tra la Puglia e la Basilicata potenti correnti causate probabilmente dallo scontro di aria gelida contro quella calda avevano causato enormi danni all’altezza di Melfi, rovesciando persino mezzi epsanti. In quel caso però, non si trattava del classico vortice noto come tornado o tromba d’aria. Cosa che è stata ampiamente documentata nel pomeriggio di oggi nel brindisino. Un video registrato a distanza di sicurezza:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Non risulterebbero danni a cosa e/o a persone. In una pagina Facebook dedicata al meteo, è stato diffuso anche un filmato da un’altra angolazione, video che linkiamo qui sotto:

 

🌪 #DirettaMeteo
***VIDEO DELLA TROMBA MARINA A SPECCHIOLLA***
Il video della clamorosa tromba Marina sul mare fra Specchiolla e Morgicchio (Carovigno, Br)

© Franco Reddavide

Pubblicato da MeteOne Puglia e Basilicata su Domenica 16 luglio 2017

- Prosegue dopo la pubblicità -