Apneista annega nel Salento incastrato tra gli scogli

Un ottantenne apneista di Fiorano Modenese (Modena)  è annegato questa mattina in mare, nella zona tra Sant’Isidoro e Torre Inserraglio (Nardò) mentre era in immersione. Le sue gambe sono rimaste incastrate in una fessura della scogliera.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Intervenuta la Guardia Costiera, dopo una segnalazione avuta nella prima mattinata, non ha potuto fare altro che recuperare il corpo dell’uomo ormai senza vita. La salma è a disposizione della magistratura.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -