Inciviltà a Bari: rifiuti, topi e scavi archeologici danneggiati in Piazza del Ferrarese – VIDEO

L’inciviltà a Bari è un problema reale e sempre più preoccupante: topi sulle spiagge segnalati li dove troppo spesso alcuni cittadini banchettano all’aperto e poi abbandonano quasi puntualmente i loro rifiuti. Uno scempio alla Storia oltre che ambientale: al confine del borgo murattiano e la città vecchia, qualcuno ha pensato di rubare persino alcune parti dell’antica pavimentazione degli scavi archeologici di piazza del Ferrarese di Porta Mare. Quella pavimentazione che un tempo rappresentava la vecchia via Traiana, oggi lascia spazio all’azione di ignoti che con il loro gesto hanno suscitato indignazione dell’intera cittadinanza.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Da troppo tempo risultano molteplici le segnalazioni di atti vandalici ed abbandono rifiuti (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Da troppo tempo residenti e commercianti della zona sono costretti a subire atti vandalici e la minaccia dei teppisti. Questo scempio dimostra anche il livello culturale e la mancanza di conoscenza a livello storico ed ambientale di coloro che commettono questi atti vandalici. Servono più controlli, più agenti delle forze dell’ordine ma anche una costante campagna di formazione. Il video del servizio RAI:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -