Apocalypse now a Bari: centinaia di rifiuti abbandonati su Strada Santa Caterina – il video diffuso da un cittadino

0
522

Strada Santa Caterina: dopo 8 mesi è stata riaperta agli inizi di luglio ma l’abbandono rifiuti è già presente. Li dove vi è la possibilità di gettare qualcosa, una considerevole fetta di cittadini preferisce ancora gettare e scaricare tutto quello che vogliono. “Ogni buco è pertuso” – si dice a Bari ed effettivamente l’abitudine di gettare illecitamente rifiuti ovunque risulta un fenomeno ancora troppo radicato.

Segui tutte le news e le segnalazioni su Bari e dintorni iscrivendoti al seguente gruppo Telegram: https://t.me/baripuglia
Se vuoi seguire tutti gli aggiornamenti, puoi cliccare un "MI PIACE" sulla Pagina di Bari Notizie:

Forse gli autori di queste attività illecite non si rendono conto che così facendo, i rifiuti abbandonati non differenziati andranno sicuramente ad essere conferiti in discarica, aumentando quindi le dimensioni delle discariche e i costi per l’amministrazione comunale, che, in un tempo di diminuzione delle discariche, piuttosto stracolme in Puglia, finiranno a sborsare sempre più soldi che potrebbero facilmente poi ricadere anche nelle tasse che i cittadini dovranno pagare.

La segnalazione è stata effettuata da Facebook (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

Nel video diffuso da un cittadino viene documentata la presenza di decine, forse centinaia di rifiuti sulla Strada Santa Caterina a Bari. Il VIDEO:

 

DA GRANDE FARO’ L’ISPETTORE AMBIENTALE VISTO CHE…….

Posted by Rizzi Leonardo on Thursday, August 31, 2017

Segui ed invia tutte le news e le segnalazioni sulla Puglia iscrivendoti al seguente gruppo Telegram Puglia News

Segnalazioni cliccando qui: Gruppo Telegram
Se vuoi seguire tutti gli aggiornamenti su Facebook, puoi cliccare un "MI PIACE" sulla Pagina di Puglia Reporter: