Oltre 100 gli iscritti al 19° Concorso di musica “Euterpe” dal 20 ottobre nel Teatro Comunale di Corato

Sono oltre 100 le iscrizioni arrivate all’organizzazione del 19° concorso internazionale di musica “Euterpe”, in programma dal 20 al 29 ottobre nel Teatro Comunale di Corato. Oltre 150, nel complesso, i musicisti che calcheranno la scena, fra quelli in lizza e i protagonisti delle tre date della rassegna concertistica collaterale al concorso. Ancora una volta, tra i Paesi rappresentati sono gli stati dell’Europa dell’Est e dell’Estremo Oriente a fare la parte del leone: Cina, Mongolia, Giappone, Corea del Sud; poi Russia, Ucraina, Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia, Ungheria, Romania; e ancora Italia, Austria, Croazia, Germania, Francia e Inghilterra.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“La nostra ormai ventennale kermesse – commenta il direttore artistico Francesco De Santissi conferma un grande evento di caratura internazionale, capace di attrarre interesse da ogni angolo del mondo. Siamo soddisfatti delle adesioni pervenute e pronti ad accogliere i concorsisti e i loro familiari nel segno della musica”. 

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se il calendario delle esecuzioni concorsuali sarà diffuso a stretto giro, è stata sciolta la riserva sul presidente della giuria: sarà la pianista russa Valentina Berman, con all’attivo oltre 25 anni di docenza nella Scuola Centrale di Musica del conservatorio statale moscovita. Con lei e lo stesso direttore artistico di “Euterpe”, in giuria siederanno maestri come Maurizio Barboro, Michele Cellaro, Giambattista Ciliberti, Francesco Montaruli, Michele Porcelli, Luca Rasca, Corrado Roselli Grazia Salvatori e Nicola Scardicchio. Il montepremi ammonta a circa 12.500 euro in borse di studio. Diretta streaming per la serata di gala, e meno 20 giorni al debutto dell’edizione 2017. Il Concorso Nazionale di musica “Euterpe” nasce nel 1999 e si afferma subito come una manifestazione di notevole spessore culturale grazie ad un’attenta e precisa organizzazione  diventando nel corso delle varie edizioni un punto di riferimento per i giovani talenti provenienti da tutte le regioni d’Italia e da diverse nazioni.  Ormai il Concorso si è conquistato la fiducia di importanti istituzioni che invitano nelle proprie stagioni concertistiche i vincitori del concorso Euterpe.  (Teatro di Agrigento, Associazione “G Pergolesi di Sanremo, Camerata Musicale Salentina, Amici della Musica di Castellana Grotte, Associazione “Iniziativa CAMT” di Tagliolo Monferrato –AL, Istituto Musicale “A. Toscanini” di Ribera). Tutte le edizioni del Concorso hanno avuto un considerevole numero di iscrizioni (ormai non meno di 200) , con un coinvolgimento di oltre 600 giovani musicisti che hanno apprezzato l’alto livello artistico delle Commissioni giudicatrici, formate da musicisti di fama internazionale, docenti di Conservatorio e Direttori di Prestigiosi Istituti Musicali Europei.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sono stati presidenti di giuria:  Nelson Delle Vigne Fabbri, direttore della Scuola Superiore di Musica  “A. CORTOT ” di Parigi ,  Kostantin Bogino  pianista del “Trio Tchaikowskj” di Mosca e docente di Corsi di alto perfezionamento in America , Francia ed Italia, Carla Giudici, pianista e didatta di fama internazionale già docente presso i Conservatori di Roma e Milano, Lya de Barberiis una tra i maggiori rappresentanti della scuola pianistica italiana sia come pianista  che come  didatta a livello internazionale, Marcello Abbado, pianista, Compositore, direttore d’orchestra e già Direttore del Conservatorio “G. Verdi” di Milano, Jerzy Kosmala, Violista e direttore d’orchestra docente presso L’Università della Musica di Philadelfia (Usa) e presso la Royal Academy of Music di Londra, Elena Bagrova docente di Pianoforte e Musica da Camera presso la Glesinacademy di Musica di  Mosca, Antonina Boneva docente presso la National Accademy of Music di Sofia – Bulgaria, Shi Hong docente presso il Conservatorio di Beijing in Cina , Felix Ayo Violinista e didatta  di fama Internazionale, Alfonso Ghedin vicedirettore della prestigiosa Accademia di Santa Cecilia di Roma , Anthony Tam pianista e didatta, Roberto Cappello pianista, già docente e direttore del Conservatorio  di Parma.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Uno  dei punti che ha distinto  il  Concorso nel corso degli anni è stato la registrazione in digitale della propria esecuzione  offerta a tutti i partecipanti  a partire dalla 3ª edizione (Primo Concorso in Italia ad offrire questo servizio).  Nell’edizione  2007, in virtù delle richieste pervenute nelle precedenti edizioni , si è deciso di  aprire  a livello Internazionale la sezione di Esecuzione Pianistica e, visti i positivi riscontri, nel 2008   tutto  il Concorso è diventato Internazionale. Nell’edizione 2008 inoltre   è stata affiancata al Concorso  una Rassegna Concertistica  di vincitori di Concorsi . Nel 2006 e 2008 (ottava e decima edizione) è stato coprodotto con la casa discografica “FARELIVE” di Matera il CD con le esecuzioni del Concerto Finale dei Vincitori. Dal 2009   è stato prodotto il  DVD del Concerto Finale dei Vincitori. Dal 2012  è stata avviata la diretta streaming del Concerto finale dei vincitori.

L’organizzazione della manifestazione, che si svolge nel mese di maggio/ giugno,  parte già dal mese di Settembre / Ottobre per poter attivare in tempo utile  sia la diffusione informativa attraverso  diversi canali ( Spazi pubblicitari su testate  nazionali specifiche, Siti internet, locandine e manifesti, spedizione  del  regolamento del Concorso a : Conservatori, Scuole Comunali, Scuole ad Indirizzo Musicale, Scuole private su tutto il territorio Nazionale ed internazionale, pubblicità radiofonica e televisiva) sia per contattare i musicisti  che faranno parte della giuria.  La direzione artistica ed organizzativa della manifestazione è curata dal maestro Francesco De Santis , Pianista e Compositore, docente presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari.

- Prosegue dopo la pubblicità -