Incidenti di caccia: a Cerignola un cane cade in un pozzo mentre in Basilicata muore un cacciatore

Nel territorio di Cerignola, presso la diga di Capacciotti,  un cane da caccia mentre inseguiva un volatile, è caduto in un pozzo profondo di 15 metri. I cacciatori, hanno  subito chiamato i vigili del fuoco, i quali in poco tempo hanno salvato il cane che fortunatamente non ha subito gravi conseguenze.  Una storia a lieto fine dunque, al contrario invece di ciò che è avvenuto nella vicina Basilicata dove ha perso la vita un cacciatore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ieri, 1 ottobre in Basilicata si era aperta la caccia ai cinghiali e un 46enne, alla sua prima uscita, aveva partecipato alla battuta di caccia con alcuni amici a Savoia di Lucania, quando è stato colpito da un colpo di fucile. Immediati i soccorsi dei sanitari del 118, ma l’uomo non ce l’ha fatta. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -