Puglia: ladro “tragicomico” armato di cacciaviti fugge a mani vuote a Trinitapoli – il VIDEO

Dopo più di un minuto la porta si è aperta ma nel frattempo era scattato l’allarme che ha costretto il sedicente ladro a fuggire. E’ quanto accaduto ad un ladro maldestro a Trinitapoli (Barletta – Andria – Trani) entrato questa notte negli uffici di un autolavaggio in periferie. Nulla è stato portato via ed il video delle telecamere di videosorveglianza è tragicomico.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Armato di cacciavite, il ladro è poi fuggito mentre l’allarme continuava a suonare. Il giorno dopo l’imprenditore trinitapolese titolare dell’attività ha scoperto il danneggiamento della porta e ha visionato le immagini registrate dalle telecamere.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le forze dell’ordine stanno analizzando il filmato per risalire all’identità del giovane, probabilmente ladro alla “prima esperienza”. Le immagini dell’impianto di videosorveglianza sono state diffuse dall’emittente televisiva Telesveva nel video che linkiamo qui sotto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -