Bari: Quartiere Libertà invaso dagli scarafaggi, residenti: “nessuno ci aiuta”

 

Una situazione definita insostenibile quella documentata dai cittadini con foto e video diffusi in parte anche da alcune testate giornalistiche locali: parliamo di blatte nel Quartiere Libertà a Bari. Vittime dell’invasione sono proprio i residenti del posto, in particolare, riportano alcuni giornali online, quelli residenti in via Trevisani, tra via Dante e via Principe Amedeo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Anche se i residenti raccontano di aver inviato alcune richieste all’amministrazione comunale per intervenire sulla questione, gli insetti sono ancora li e prolificano a dismisura mentre ignote restano attualmente le cause della sovrappopolazione di questi insetti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Alcuni cittadini stanno effettuando il “fai da te”, armati di scope e secchi, ma la questione resta aperta e poco gestibile vista la grande quantità di blatte registrata nelle ultime settimane e forse anche prima. I timori riguardano non solo quello dell’immagine delle suddette vie cittadini e della questione “estetica” degli edifici coinvolti da questa invasione, ma anche da eventuali problematiche di tipo igienico-sanitario che potrebbero essere legate a questo.

Già nei giorni scorsi avevamo ricevuto alcune segnalazioni in redazione (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il sospetto è che le occasionali ma abbondanti piogge delle ultime ultime settimane abbiano di colpo causato la nascita di questi animali, causando preoccupazione per i cittadini residenti nel quartiere.  I residenti auspicano quindi un intervento efficace ed immediato degli enti ed uffici preposti: in gioco c’è l’immagine della città e la salute dei cittadini.