Puglia: esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio, muore un operaio

In una fabbrica di fuochi d’artificio, la “Piro Daunia”, tra San Severo e San Paolo di Civitate nel Foggiano, si è verificata nella giornata di oggi una tremenda esplosione.  Purtroppo un operaio di 54 anni, Angelo Longo, è morto. I dipendenti della ditta stavano lavorando quando improvvisamente hanno udito un fortissimo boato, seguito da una fiammata. In pochi istanti la struttura si è incendiata.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sul posto i  Carabinieri, il personale del 118  e i Vigili del Fuoco che hanno dovuto lavorare un bel pò prima di spegnere le fiamme. Poi sono scattate le operazioni di bonifica della fabbrica e la messa in sicurezza dell’intera area. I Carabinieri stanno indagando sull’accaduto, per conoscere quali siano state le cause dell’esplosione.

- Prosegue dopo la pubblicità -