Il riscatto di Bari Vecchia a Presa Diretta – VIDEO

Sino a 20 anni fa il ricordo di Bari Vecchia era ben diverso di quello attuale: un borgo antico quasi “impenetrabile” per i turisti, dove la gente onesta, residenti compresi, era troppo spesso vittima dei disonesti, ovvero di quella minoranza criminale che dallo spaccio di droga spaziava sino agli scippi. Gli anni sono passati e tra finanziamenti, recuperi, informazione la città vecchia è cambiata radicalmente. Un po’ come la storia del brutto anatroccolo, la città vecchia era invece una meraviglia che attendeva soltanto di essere ri-scoperta dai suoi stessi abitanti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Oggi “Bari Vecchia”, ovvero il quartiere storico del capoluogo pugliese, è visitata ogni anno da migliaia di turisti e le sue specialità riguardano la Storia, la cultura, il folklore, la gastronomia e molto altro. Bari Vecchia un “patrimonio dell’umanità” che forse ha ancora molti problemi da risolvere ma che al contempo riesce a stupire, innamorare ed appassionare i forestieri o semplicemente i baresi sia residenti del quartiere che nei quartieri limitrofi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Una bellissima realtà che forse ancora oggi combatte con il passato, come quando un ragazzo fu ucciso “per errore” per strada. E’ di questo che ne ha parlato con un approfondimento girato sul posto il noto programma televisivo RAI “Presa Diretta”. Nel servizio si fa un breve excursus della città vecchia, confrontando il passato con il presente, senza nascondere i problemi del passato ma mostrando anche le qualità del presente.

La speranz aè che reportage come questi possano offrire al mondo intero un’immagine costruttiva di Bari Vecchia, fatta di tanta gente perbene, tanti imprenditori volenterosi e ovviamente di tante meraviglie storico-architettonico-culturali e gastronomiche che tutti meriterebbero di ammirare. Per tutti gli appassionati, ricordiamo che esiste anche una Pagina Facebook dedicata a Bari Vecchia all’indirizzo: facebook.com/BariVecchiaPuglia e anche un gruppo Facebook a questo indirizzo: https://goo.gl/BEqSW2. Il VIDEO del servizio:

- Prosegue dopo la pubblicità -