Renzi aggredito da alcuni pugliesi: “ma riesci a dormire la notte?” – VIDEO

Il “treno di Renzi” si è fermato anche a Grottaglie, a pochi chilometri da Taranto, li dove la politica sembra abbia dimenticato le centinaia di persone che quotidianamente devono vedersela con le emissioni dell’acciaieria. Rabbia e indignazione che ovviamente non giustificano la violenza fisica o verbale ma che ovviamente testimoniano il livello di tensione incrementato negli ultimi anni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

A Grottaglie l’ex premier e attuale segretario del partito Democratico è stato “accolto” da alcuni cittadini pugliesi tra fischi ed insulti. “Vergogna! Non riesci a dormire la notte!?!” – ha urlato una donna, mentre nella folla tra i fischi si udiva qualcuno urlare “a casa!”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’accoglienza grottagliese, in sostanza, non è risultata delle migliori per Renzi, già accolto non molto bene da una signora all’arrivo di Polignano. La Puglia non sembra essere stata particolarmente accogliente nei confronti di Renzi, nonostante la calda accoglienza ricevuta dai vari esponenti politici locali del PD, giunti da tutta la regione per assistere il leader del PD. Il VIDEO:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

Accoglienza GROTTAGLIESE

Pubblicato da Orazio Antonazzo su Venerdì 20 ottobre 2017