Bari: famiglia con bambino dorme all’ingresso della stazione sotto pioggia e freddo. Facciamo qualcosa.

E’ dicembre inoltrato, fra pochi giorni sarà Natale e in Puglia in questo periodo si ha la sensazione di vedere due Bari: una città bella, luminosa, ricca di locali, di eventi, di sorrisi ed allegria e poi un’altra Bari, quella vittima del degrado, dell’abbandono rifiuti e anche, purtroppo, di tanta povertà. Perché mai un padre ed una madre dovrebbero lasciar dormire al freddo i loro figli? Non c’è alcuna motivazione per farlo. Questo ci fa capire come probabilmente chi lo fa non ha alternative se non dormire all’aperto, magari all’ingresso della stazione, con un cartone sotto le spalle, carrozzino al seguito ed una coperta. Mentre nelle ultime ore, pioggia, vento e tanto freddo invadono le strade e penetrano persino nelle abitazioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo, e vieni in una grotta al freddo e al gelo. O Bambino mio divino, io ti vedo qui a tremar; o Dio beato” – canterà qualcuno. Mentre oggi i bambini al freddo e al gelo dormono nell’indifferenza di tutti. Vi sembra normale tutto ciò? Perché non aiutare queste persone? Questa famiglia necessità di un aiuto concreto e a Natale dovremmo tutti fare il buon esempio. Chi ha a disposizione delle risorse e magari una stanza dove poter tenere queste persone si faccia avanti. Non possiamo restare indifferenti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La segnalazione è stata effettuata da un cittadino su Facebook (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

Nella foto diffusa online si nota chiaramente la presenza di due adulti e di un bambino che tentano di scaldarsi con una coperta troppo corta per tutti ed un carrozzino accanto a loro, alle porte della stazione. Vi sembra normale tutto ciò? Facciamo qualcosa. La foto:

- Prosegue dopo la pubblicità -