Puglia: scoperto market della droga in una palazzina di Bitonto

Nella mattinata odierna, successivamente al tragico episodio criminale verificatosi a Bitonto, i  Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno organizzato e condotto nel territorio di quel comune, una serie di perquisizioni e controlli, concentrandosi  presso i domicili ed i luoghi di aggregazione di appartenenti alla criminalità comune ed organizzata del comprensorio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Particolare rilevanza hanno assunto le verifiche presso alcune palazzine di Via Sandro Pertini. Infatti, nel corso dei controlli all’interno di tali edifici i militari si sono imbattuti in una serie di porte blindate che, di fatto, impedivano l’accesso ai tetti degli stessi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Immediato è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno proceduto all’abbattimento di questi ostacoli non autorizzati ed abusivamente installati.  E’ stato così possibile scoprire la ragione di siffatte precauzioni poste in essere da ignoti malviventi, allorquando in un manufatto di uso comune posto sulla sommità del tetto è stato individuato un importante nascondiglio di sostanze  stupefacenti. In particolare i militari hanno rinvenuto e sequestrato MARIJUANA – COCAINA – HASHISH in parte già suddivisa in dosi, una considerevole somma di denaro pari a circa 4000,00 Euro, nonché numerosi bilancini di precisione e materiale vario destinato al confezionamento della droga. I controlli proseguono, così come gli accertamenti investigativi, finalizzati ad individuare i proprietari del materiale rinvenuto e sequestrato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -