Trinitapoli: vandalizzata l’auto di consigliere M5S. “non è la prima volta”

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Un atto vile e meschino è stato compiuto questa notte nei confronti del nostro Consigliere Francesco Marrone: la sua auto è stata incendiata sotto la propria abitazione dopo il rientro dal lavoro. Molto probabilmente si è trattato di un “effetto collaterale” del suo impegno profuso verso il nostro paese, dove atti di questo genere sono spesso volti a far tacere chi cerca semplicemente di operare dignitosamente e onestamente” – è quanto rende noto sulla pagina Facebook il gruppo locale del Movimento 5 Stelle di Trinitapoli (Barletta – Andria – Trani).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come ricordato sui social, non sarebbe la prima volta che il consigliere comunale subisce evidenti atti intimidatori. Atti vergognosi che colpiscono l’ordinaria attività politica. “Noi sappiamo tuttavia che neanche questo gesto intimidatorio potrà fermare chi porta avanti con serietà un progetto di cittadinanza attiva. Tutti gli attivisti esprimono solidarietà al proprio portavoce ed augurano ai Trinitapolesi un anno all’insegna della legalità” – concludono i pentastellati di Trinitapoli sul post che linkiamo qui sotto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un atto vile e meschino è stato compiuto questa notte nei confronti del nostro Consigliere Francesco Marrone: la sua…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Trinitapoli su Lunedì 1 gennaio 2018