Bari: aggredisce uomini ed una donna con bottiglia rotta. Chiamano Polizia ma “non c’è nessuno in servizio”

“Città deserta, in stazione centrale ti aggrediscono minacciandoti di morte con una bottiglia di birra ed è inutile chiamare polizia e carabinieri perché “non hanno pattuglie in servizio” e la signora aggredita dopo di noi (che non era in grado di correre e spingere il tipo) è stata salvata da un membro della vigilanza della stazione. E niente, questa storia non verrà raccontata sui giornali, dove invece troveremo il tipo che percorre la Puglia per riportare un portafoglio al proprietario” – è lo sfogo di un cittadino indignato sulla sezione “community” della Pagina Facebook del Sindaco di Bari Antonio Decaro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

A dirla tutta, già da alcuni mesi non pochi cittadini segnalano problematiche riguardanti la sicurezza nel capoluogo pugliese e non a caso, molto spesso giungono segnalazioni attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile  (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ancora una volta, l’appello è rivolto alle istituzioni affinché intervengano con strumenti aggiuntivi e assicurando al contempo una giusta distribuzione del personale tra i pubblici ufficiali, visto e considerato che, stando a quanto scritto dal signore autore del post, sarebbe venuto meno il minimo indispensabile per intervenire sul posto.

- Prosegue dopo la pubblicità -