Emergenza sangue in Puglia: l’appello a donare dell’Avis

L’Avis comunica la situazione di grave carenza di sangue, negli ospedali della regione Puglia. I centri trasfusionali sono in difficoltà necessitando soprattutto di gruppi 0 e A per poter far fronte ai numerosi interventi chirurgici per i quali il rischio di emorragie è alto e che molto spesso sono costretti a rimandare a causa della carenza di sangue.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La donazione di sangue è un gesto di solidarietà, necessario soprattutto in periodi come questo, dove il clima rigido, la pioggia e la diffusione di virus limitano l’affluenza di gente presso il centro trasfusionale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Chiunque sia in condizioni di buona salute può presentarsi direttamente presso i centri trasfusionali degli ospedali della Regione Puglia. Per donare è sufficiente pesare più di 50 chili ed avere un’età compresa tra i 18 e i 65 anni.

- Prosegue dopo la pubblicità -