Puglia: lo uccide e getta il corpo in un pozzo, poi si suicida

Erano scomparsi ieri giovedì 15 febbraio Simone Martucci, commerciante 47enne, e Michele Amatulli, agente immobiliare di 27 anni. Le famiglie avevano denunciato la scomparsa dei due. Oggi, in un pozzo delle campagne di Noci è stato trovato il corpo di Martucci che presentava diverse ferite sulla testa e colpi di arma da fuoco sulla schiena.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Amatulli, ritenuto responsabile di averlo ucciso , si è suicidato poco dopo e il suo corpo è stato trovato nell’agenzia immobiliare che gestiva nel centro di Noci. L’ agente immobiliare  si è ucciso con un colpo di fucile, la stessa arma che avrebbe usato per uccidere Martucci.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Si suppone che il motivo del delitto sia stato un litigio dovuto  a dissidi di natura commerciale. In corso le indagini. Linkiamo un video del Tgr:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -