In Puglia la seconda donna più anziana d’Europa, ha 115 anni “ha visto due guerre mondiali, un libro di Storia vivente” – video

Apricena, comune nativo della donna di 115 anni

Ha visto e vissuto due guerre mondiali, una guerra fredda, tutti i mondiali di calcio e anche alcuni interventi in ospedale in età avanzata. Parliamo di Nonna Peppa, donna di Poggio Imperiale pugliese di 115 anni, da circa 15 anni residente ad Apricena, nel foggiano. Con i suoi 115 anni, Maria Giuseppa Robucci risulta la seconda donna vivente più longeva d’Italia e nell’intera Europa, mentre a livello mondiale è riuscita a guadagnarsi un considerevole quinto posto tra i record assoluti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Con 6 figli, 9 nipoti e 16 pronipoti, Nonna Peppa si è divertita nel festeggiare il suo 115° compleanno in compagnia dei concittadini del comune di Apricena che da alcuni anni l’hanno “adottata”. Si, è la stessa anziana signora di cui avevamo parlato l’anno scorso quando la donna fu sottoposta ad un delicato intervento chirurgico al seno. L’operazione si svolse presso l’Irccs Casa sollievo della sofferenza a San Giovanni Rotondo (Foggia, Puglia).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Una bella notizia giunta dal web quella del suo compleanno (a tal  proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). E’ anche possibile inviare segnalazioni con foto e/o video all’indirizzo email redazione@pugliareporter.com.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La 114enne è nata il 20 marzo del 1903 a Poggio Imperiale, in provincia di Foggia. Alla domanda “Come si sente Maria Giuseppa?“, rispose: “Sto diventando vecchia“. Ad assisterla durante il periodo di convalescenza fu sua figlia, suor Nicoletta, delle Suore Sacramentine di Bergamo che ha deciso ultimamente di trasferirsi a San Severo per stare più vicina alla madre. “Una donna forte“, ha spiegato la figlia. Nonna Peppa è molto devota a Padre Pio ed è ghiotta di pane e pomodoro. In questi casi giunge istintiva la domanda sul segreto della sua longevità. La risposta è stata: “La Santa Messa nella Chiesa di San Placido Martire”. “Fino a qualche anno fa ci andavo da sola, tutti i giorni”, raccontò ai medici e infermieri.  Linkiamo qui sotto il video del Tgr:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -