“Mini Gran Premio di Bari Formula Unicef” domenica 8 aprile in piazza Ferrarese per tutti i bambini dai 4 ai 9 anni

Domenica mattina 8 aprile, a Bari dalle ore 8.30 alle 13.30 in piazza del Ferrarese, si terrà il “Mini Gran Premio di Bari – Formula UNICEF” organizzato da Old Cars Club con il patrocinio del Comune di Bari e la collaborazione della Fondazione Nikolaos.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’iniziativa, nata dalla volontà di riproporre il consueto Gran Premio di Bari in chiave rivisitata e destinata all’infanzia, coinvolgerà i piccoli in un evento sportivo dove la competizione strizzerà l’occhio alla solidarietà, grazie alla partnership con UNICEF Italia, e sarà accompagnata, durante tutta la giornata, da eventi ed esposizioni destinate ai cittadini di ogni fascia d’età. Bambini e bambine dai 4 ai 9 anni sfrecceranno in un circuito di gara appositamente creato per macchine a pedali, costruite artigianalmente in Italia, per una gara all’insegna dei valori della sportività, dell’amicizia e della solidarietà.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le automobiline, costruite in stile anni Cinquanta, proprio come gli anni del Gran Premio di Bari, saranno a disposizione dei bambini che, partecipando al Mini GP, potranno sostenere le attività dell’UNICEF Italia per la tutela dei bambini vulnerabili nel mondo e, allo stesso tempo, vivere l’esperienza di un campionato automobilistico in miniatura. Il Gran Premio prevede un primo briefing per i “minipiloti” in zona paddock, grazie all’intervento del vincitore della seconda edizione della Rievocazione del Gran Premio di Bari Raffaele Barletta su Monaci 8c bimotore, che spiegherà le regole del vero Gentlemen driver. A seguire, la gara finale, proprio come avviene nella Formula Uno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Non mancheranno pit-stop, cambi gomme e prove di sorpasso per vivere un’esperienza indimenticabile, dove, grazie al contributo libero dei partecipanti all’iniziativa, l’unico vincitore sarà il cuore grande della Puglia, a sostegno di UNICEF Italia. Al termine della corsa, i piccoli piloti avranno la possibilità di arricchire il “Muro del Sorriso”: un spazio dove ogni bambino potrà aggiungere il proprio “mattone della solidarietà” apponendo una foto o un messaggio di speranza.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’iniziativa rientra tra le attività organizzate per celebrare il 30° anniversario di Old Cars Club, che per l’occasione ha coinvolto l’Istituto di Istruzione Superiore “Giulio Cesare” di Bari e l’Ipsst “Gorjux–Tridente” sez. turistico, nel progetto di alternanza scuola lavoro. La manifestazione sarà occasione di ritrovo anche per gli adulti, in particolar modo per gli amanti delle due e delle quattro ruote, che potranno assistere alla sfilata delle più prestigiose auto e moto del Club.

Le auto percorreranno via Venezia per arrivare in corso Vittorio Emanuele, dove sarà allestita una mostra statica di veicoli d’epoca e auto moderne, grazie alla collaborazione con il Porsche Club Puglia. È possibile iscriversi al Mini Gran Premio di Bari attraverso il portale web www.minigpbari.com e presso il desk Old Cars Club Italia presente dalle ore 8 di domenica 8 aprile presso piazza del Ferrarese a Bari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per consentire il regolare svolgimento della manifestazione, su richiesta dell’associazione “Old Cars Club” di Bari, la Polizia Municipale ha disposto le seguenti limitazioni alla circolazione per il giorno 8 aprile:

  • dalle ore 05.00 alle ore 14.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di Sosta – Zona Rimozione” sul corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra piazzale IV Novembre e via Sparano;
  • dalle ore 06.00 alle ore 14.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di transito” sul corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra piazzale IV Novembre e via Sparano;
  • dalle ore 09.00, si autorizza, in deroga, il transito delle autovetture d’epoca partecipanti alla manifestazione, sul seguente percorso: corso sen. A. De Tullio, strada discesa Porto Nuovo, piazza San Pietro, strada Santa Scolastica, largo mons. Ruffo, via Venezia, via Genovese, lung.re Imp. Augusto, piazzale IV Novembre, corso Vittorio Emanuele II.