Puglia: arrestati un 36enne per evasione e due giovani per furto ai danni di un cantiere edile di Altamura

Intensa attività nel fine settimana per i Carabinieri di Altamura che hanno arrestato 3 persone in due distinte operazioni. Nel primo caso i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato per evasione A. R. 36enne, sorpreso fuori dalla sua abitazione, nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nel secondo caso, i militari dell’Aliquota Radiomobile nella notte scorsa hanno sorpreso nella flagranza del reato di furto aggravato,  quali, dopo aver forzato la rete di recinzione, si erano introdotti all’interno di un cantiere edile, impossessandosi di alcuni attrezzi da lavoro. Nella circostanza, al sopraggiungere di una gazzella, i due tentavano la fuga, allontanandosi per le vie limitrofe al cantiere, ma venivano raggiunti e bloccati dai militari.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita al responsabile del cantiere, mentre gli arrestati, che dovranno rispondere di furto aggravato in concorso, su disposizione della competente A.G., sono finiti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.                               Comando Provinciale Carabinieri Bari

- Prosegue dopo la pubblicità -