Montagne di rifiuti d’ogni genere a Trani, chi sono gli imprenditori che li abbandonano? I video diffusi online

Una montagna di rifiuti d’ogni genere – è questa l’ennesima scoperta effettuata durante uno dei tanti servizi di monitoraggio ambientale effettuati dai volontari della “Guardia Eco Ambientale Folgore” di Trani. Nei video diffusi online dal responsabile Nunzio di Lauro emerge una situazione di degrado spesso segnalata anche dal signor Tonino Mondelli. Bustoni contenenti rifiuti, di natura ignota, che molto probabilmente sono stati abbandonati su suolo pubblico da esercenti di alcune attività artigianali non necessariamente aventi sede in Trani. Uno dei video diffusi online girati nella zona del ponte di via Salvemini:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La questione è stata spesso oggetto di discussione anche da parte di alcuni lettori attraverso il nostro sistema di segnalazione mobile (a tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui). Inoltre è possibile inviare immagini all’indirizzo email redazione@pugliareporter.com. Non sarebbe da escludere l’ipotesi che ad abbandonare quei rifiuti possano essere anche soggetti provenienti dalle vicine città di Barletta, Bisceglie ed Andria. Tuttavia, soltanto indagini approfondite delle forze dell’ordine potrebbero eliminare i dubbi ed identificare gli autori di questi scempi ambientali. Sarebbe dunque opportuno intensificare i controlli anche mediante foto-trappole.  Linkiamo qui sotto un altro video diffuso da Di Lauro:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -