Bari: attenti al finto avvocato penalista, ha già truffato diverse persone. Ecco come agisce

Si presenterebbe ben vestito, con un paio di occhialini, l’uomo di età compresa tra i 30 ed i 40 anni che negli ultimi giorni avrebbe truffato diverse persone, affermando di essere un avvocato penalista in cerca di piccoli aiuti economici “momentanei”. Lo riportano anche alcune fonti giornalistiche. Stando a quanto raccontato, l’uomo racconterebbe alle vittime di aver bisogno di soldi per acquistare della benzina per la sua auto, che, racconterebbe il truffatore, “è rimasta senza benzina“. In alcuni casi l’uomo utilizzerebbe come giustificazione della richiesta economica il fatto di essere rimasto fuori casa e di dover andare a prelevare sua moglie.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un fenomeno, già segnalato più volte in redazione  (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le segnalazioni sarebbero state diffuse in buona parte d’Italia e negli ultimi giorni, raccontano su Il Quotidiano Italiano Bari, ironia della sorte, ad essere vittima della truffa sarebbe stato proprio un avvocato penalista (vero) di Bari. L’uomo cercherebbe truffare le vittime assicurando loro la restituzione dei soldi lasciando un numero telefonico che, puntualmente, non risulta raggiungibile o semplicemente squilla all’infinito senza che nessuno risponda. A tutti i cittadini consigliamo vivamente di prestare molta attenzione a queste strane richieste e di denunciare alle forze dell’ordine. Sarebbe opportuno che questo appello possa essere diffuso ampiamente per segnalare la questione a tutti.

- Prosegue dopo la pubblicità -