Tutto pronto a Vieste domenica 3 giugno per la “Mediofondo del Gargano”

È tutto pronto sul lungomare della bianca città garganica per accogliere i ciclisti che domani saranno impegnati nella quinta edizione della Mediofondo del Gargano, un’edizione, la quarta, ricca di nuovi dettagli, già tappa nello scorso anno del circuito nazionale FCI Marathon Tour.

- Prosegue dopo la pubblicità -

In queste ore è stata messa a punto la logistica e già il primo nutrito gruppo di biker è partito alla volta della Foresta Umbra per testare il percorso di gara, interamente segnalato e messo in sicurezza. Un altro test sarà effettuato nel pomeriggio di oggi, quando sarà possibile altresì provare le E-Bike, biciclette con pedalata elettricamente assistita. La partenza della Mediofondo del Gargano avverrà dal centro storico di Vieste, a 1.4 km di distanza (4 minuti in bici). Le griglie saranno composte nella piazzetta della Marina Piccola a partire dalle ore 9:30. I primi 5 km di gara saranno ad andatura turistica controllata.

- Prosegue dopo la pubblicità -

«Stiamo dando il massimo, curiamo ogni singolo dettaglio affinché questo evento sia memorabile per Vieste e per tutto il Gargano – ha commentato Maurizio Carrer, l’organizzatore del team Eurobike Corato ma come questa volta avremo al via un parterre importante e tutti, anche gli ultimi, completeranno la gara con adrenalina e sorriso». Tra i professionisti al via si segnala la coppia dello Scott Racing Team, Paolo Colonna (che qui a Vieste lo scorso anno si è guadagnato la convocazione in maglia azzurra al mondiale) e il giovanissimo Girolamo Ceci. I master hanno come riferimento il leader della generale Giuseppe Belgiovine, che non sta attraversando un periodo eccellente di forza fisica: Angelo Bonaventura de Gioia, a pochi punti di distanza, potrebbe approfittarne. Nell’edizione 2017 ha trionfato il siciliano Giuseppe Di Salvo (team Baharia).
Lunghezza percorso Mediofondo: 51,12 km (di cui 5,12 turistici) – Dislivello percorso Mediofondo: 1196 m
Il programma di domenica 3 giugno:
ore 7:00-9:00: verifica tessere presso Hotel I Melograni (Agonisti e Master)
dalle ore 9:00: Trasferimento in località Marina Piccola (centro storico)
ore 9:15: Formazione delle griglie di partenza
ore 9:30: Partenza Turistica e percorso a velocità controllata
ore 12:30: cerimonie di premiazione dei vincitori assoluti (Hotel I Melograni)
É diventato, in pieno inverno, l’icona della città garganica e ha cominciato a far sognare agli italiani le bianche spiagge dell’adriatico. É certamente merito di Max Gazzè e dela sua “Leggenda di Cristalda e Pizzomuno”, ma non solo. Anche l’Iron Bike celebra il simbolo di Vieste passandoci accanto pochi metri dopo la partenza turistica.
Dalla Marina Piccola, infatti, si transiterà per il porto turistico e poi sul lungomare Mattei, lambendo lo sperone calcareo di Pizzomunno, tra due ali di turisti, specialmente stranieri, già accorsi sul Gargano.

- Prosegue dopo la pubblicità -