Puglia: rinvenuto il cadavere di un uomo nei pressi di “Bari Blu”. Carabinieri impegnati per la sua identificazione

La mattina dello scorso 2 giugno, in un fondo agricolo sito in agro di Triggiano (BA), nei pressi del centro commerciale “Bari Blu”, i Carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno rinvenuto il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, di una persona di sesso maschile, di età compresa tra i 25/40 anni, alto circa m 1,70, di razza caucasica, con capelli castani e barba brizzolata. Sul cadavere sono presenti resti di capi di abbigliamento e, precisamente, una maglietta a manica lunga di colore grigio ed un pantalone del tipo tuta ginnica con elastico alla caviglia di colore blu, con strisce di colore giallo sui bordi delle tasche anteriori.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dall’ispezione cadaverica è stata, inoltre, rinvenuta una piastrina ovale azzurra di quelle utilizzate per effettuare gli elettrocardiogrammi con holter. Molto probabilmente, quindi, è possibile che l’uomo, prima di morire, avesse effettuato questo tipo di esame al cuore, pertanto i Carabinieri della Compagnia di Triggiano, impegnati per giungere all’identificazione del cadavere, oltre a indirizzare le ricerche verso le persone scomparse, stanno interpellando anche i centri medici specializzati nelle cure cardiache.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Chiunque avesse notizie o informazioni utili è invitato a fornirle ai Carabinieri di Triggiano. La salma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata sottoposta ad esame autoptico dal Reparto di Medicina Legale del Policlinico di Bari al fine di accertare le cause e l’epoca del decesso. La notizia è stata segnalata attraverso il nostro sistema di segnalazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -