Bari: genitori dei vandali irridono ed offendono Polizia Locale, una donna urla: “cogl…e!” – il video diffuso in rete

Bari – Stando ad una prima ricostruzione diffusa anche da fonti giornalistiche, alcuni ragazzini stavano prendendo a pallonate le saracinesche di alcune attività in piazza Risorgimento. Un agente della Polizia Locale, giunto sul posto per fare il suo dovere e tentare quindi di ripristinare un po’ di normalità nel quartiere Libertà, invece di essere accolto dai residenti, è stato verbalmente aggredito con una serie di vergognosi insulti. “Cogl…e” – urla una donna nel filmato diffuso in rete.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’ennesimo episodio divenuto in breve tempo virale sui social che mette in cattiva luce l’immagine della città. Certo, i genitori baresi non sono tutti così, ma di sicuro episodi simili lasciano intendere che nel capoluogo pugliese qualcuno dovrebbe ricordarsi delle regole da rispettare non soltanto quando pretende di reclamare i propri diritti ma anche quando occorre rispettare chi per lavoro è impegnato nelle attività di controllo. Il video sarebbe già sottoposto ad analisi approfondite per identificare gli aggressori.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata attraverso il nostro sistema di segnalazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com). Il video diffuso su YouTube da Il Quotidiano Italiano – Bari:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -