Bari: a Torre Quetta la passerella per disabili ad energia solare. Così tutti potranno fare il bagno con l’energia infinita e pulita

BariTorre Quetta sta per diventare un lido accessibile a tutti: è stata infatti introdotta la Sea track Tobea, l’attrezzatura di accesso al mare per i disabili. La passerella è una moderna attrezzatura alimentata ad energia solare capace di trasportare il bagnante disabile in piena sicurezza, consentendogli così un momento di relax come tutti gli altri bagnanti. Promosso dalll’amministrazione comunale, il progetto prevede anche l’introduzione di una piscina prefabbricata nell’area a sud del lido pubblico. Il tutto è posizionato strategicamente a pochi metri dalla stazione ferroviaria di Torre Quetta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

«Credo questa sia la giornata più importante per la nuova vita di Torre Quetta – spiega l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone alla Gazzetta del Mezzogiorno -. Con l’installazione di questo nuovo ausilio possiamo finalmente dire che questa spiaggia e il nostro mare appartengono davvero a tutti». Una delle foto diffuse sulla Pagina Facebook “Torre Quetta”:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nei prossimi giorni avverrà il test di collaudo. Obiettivo del progetto sarà quello di consentire ai bagnanti diversamente abili di poter usufruire del servizio sette giorni su sette. Una rivoluzione, sia dal punto di vista del sociale che dal punto di vista tecnologico se si pensa che il macchinario funziona autonomamente grazie all’energia del sole. Un altro scatto fotografico:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un plauso all’amministrazione della città di Bari per la bella iniziativa che, speriamo, possa essere replicata anche in altri territori pugliesi. A monitorare la situazione saranno anche associazioni e consiglieri attenti a questa tematica. Ecco come raggiungere Torre Quetta da Google Maps:

- Prosegue dopo la pubblicità -