Squali avvistati sulla riva in Puglia, bagnanti escono dall’acqua impauriti – il video diffuso sul web

Tornano gli squali in Puglia: l’ultimo avvistamento diffuso a livello nazionale è avvenuto nei giorni scorsi a San Foca, località marittima di Melendugno, nel Salento. Sulla spiaggia i bagnanti sono fuggiti dopo aver avvistato tre piccoli squali a pochi metri dalla riva. I bagnanti sono usciti dall’acqua, sorpresi e spaventati, e hanno osservato l’evolversi della situazione: due squali hanno preso il largo dopo pochi minuti, mentre il terzo si è fermato vicino al bagnasciuga più a lungo. Le autorità locali hanno fatto sapere che il tratto di litorale verrà monitorato nelle ore successive all’avvistamento.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Bagnanti impauriti e allo stesso tempo affascinati in un punto non distante dalla popolarissima spiaggia di Torre dell’Orso. Qui sono stati avvistati alcuni squali aggirarsi vicino alla rima. Subito è partito l’allarme che ha portato i turisti a uscire immediatamente dall’acqua. Con molta probabilità, si tratterebbe di specie comuni e difficilmente pericolose dell’uomo (come ad esempio la verdesca). Questo considerato comunque il fatto che nel mediterraneo sono presenti anche alcuni grossi esemplari di grande squalo bianco (anche se è difficile pensare che gli squali avvistati a riva possano appartenere a questa specie). Nella maggior parte dei casi, gli squali non attaccano l’uomo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com). Il video diffuso sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -