La ciallèdde (o cialledda) di Altamura: piatto povero ma ricco che piace ai turisti – video

Il Pulo e la Cattedrale, unico edificio religioso costruito da Federico II. Ma un altro simbolo di Altamura è il saporitissimo pane che non è soltanto nella forma che tutti conoscono. La cialledda (cialledd se vogliamo rispettare l’accento del dialetto locale) è un tipico piatto povero della tradizione, che raccoglie tutti i sapori e i profumi della terra di Puglia: il pane, il pomodoro, l’olio extravergine di oliva. Questo piatto semplice e gustoso dal 2018 ha anche la varietà fredda, ideale per l’estate.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Negli ultimi tempi, pare stia tornando alla ribalta, tant’è che in molti locali la cialledda o ciallèdde viene servita come aperitivo da accompagnare con un buon vino locale. Lo document anche il Tgr Puglia con un servizio girato sul posto in compagnia di alcuni turisti provenienti dall’estero. La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com). Il video del Tgr Puglia:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -