Puglia: non si fermano all’alt e tentano di investire un Carabiniere, passante sotto shock

Questa mattina verso le ore 13.30 una pattuglia di Carabinieri stava seguendo le tracce di alcuni delinquenti che a Trinitapoli avevano da poco commesso un furto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quando è stata intercettata  l’auto con a bordo i malviventi, gli agenti hanno intimato l’alt ad un posto di blocco alla periferia del paese precisamente tra via Cairoli e via Zuppetta,  ma l’auto ha proseguito la sua corsa investendo il Maresciallo dei Carabinieri. Poi, non soddisfatto, l’autista ha fatto retromarcia e ha tentato di nuovo di investire il Carabiniere che, a quel punto ha esploso 7 colpi di pistola verso l’auto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I malviventi, due individui con passamontagna, sono scesi dall’auto e si sono dati alla fuga senza lasciare tracce. Il maresciallo ha riportato escoriazioni a un braccio e contusioni al ginocchio. Sul posto il personale del 118  che ha prestato i primi soccorsi sia al Maresciallo ferito che ad un passante sotto shock, che aveva assistito alla scena. Sono in corso le indagini da parte dei militari.

- Prosegue dopo la pubblicità -
 

- Prosegue dopo la pubblicità -