Bari: rifiuti d’ogni genere sulla strada, poi i roghi cancerogeni – video

Bari – non c’è tregua per l’abbandono di rifiuti sulla strada San Giorgio Martire: lo segnala ancora una volta il cittadino barese Leonardo Rizzi che con un video diffuso su Facebook ricorda anche come i costi di smaltimento straordinario ricadono inevitabilmente sulle casse comunali, quindi sui soldi pubblici dei cittadini. Un danno doppio: prima ambientale e poi economico, oltre che d’immagine. Bari non merita tutto ciò.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Cartoni, materiale di rifiuti, persino frigoriferi. Tutti rifiuti abbandonati non si sa bene da chi ma forse proprio grazie all’analisi di questi rifiuti sarebbe possibile risalire all’identità dei trasgressori. Si tratta di reati ambientali molto pesanti, che rischiano di ricadere negativamente anche sulla salute dei cittadini. Tra i trasgressori, infatti, sbucano anche coloro che bruciano questi rifiuti scatenando dei roghi che inevitabilmente emettono diossina nell’area, potenzialmente cancerogena.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ricordiamo che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. Video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -