Puglia: grande attesa per l’evento a Trani della “Settimana medioevale”, dal 9 al 12 agosto nel borgo antico

L’incendio al Castello Svevo sarà uno degli eventi più attesi della tredicesima edizione della “Settimana medioevale”, la manifestazione in programma dal 9 al 12 agosto nel borgo antico di Trani. Per due serate consecutive (11 e 12 agosto), l’incendio al Castello catalizzerà le attenzioni e le emozioni di cittadini e soprattutto dei turisti.

Intanto cresce l’attesa per una iniziativa ormai conosciuta in tutto il Sud Italia. Prova ne siano le numerose richieste di partecipazione giunte da varie regioni, all’associazione “Trani tradizioni” che anche quest’anno darà vita ad una delle pagine di storia federiciana legate alla città di Trani.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La partecipazione a tutte le giornate della “Settimana medioevale” è assolutamente gratuita: chiunque potrà seguire lo svolgersi del programma in piena libertà. A beneficiare dell’evento sarà tutto l’indotto cittadino, visto che bed and breakfast, alberghi e ristoranti fanno già registrare il pienone per i giorni a ridosso di Ferragosto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Tante le sorprese che saranno svelate dall’organizzazione ai numerosi spettatori giorno per giorno. Uno dei punti forza sarà l’attore Gianluca Foresi, il giullare che in rigorosa rima, fungerà da voce narrante nelle singole serate. Ad animare le giornate anche la compagnia “la Giostra” e i musicisti di Siracusa (presenti a Trani nell’unica tappa italiana). E poi ci saranno gli sbandieratori di Capurso, Avigliano, Torremaggiore accanto a quelli dell’associazione tranese.

- Prosegue dopo la pubblicità -