Puglia: bimba di due anni muore soffocata dopo aver mangiato un acino d’uva, sotto choc la mamma

Tragedia nel pomeriggio di ieri 8 agosto a Marina di Lizzano, in provincia di Taranto. Una bimba di due anni si trovava in spiaggia con la madre e stava mangiando dell’uva. Ad un certo punto un acino d’uva  è rimasto incastrato nella gola della piccina occludendole le vie respiratorie.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La madre ha cercato subito, ma invano di estrarre l’acino. All’arrivo del 118 l’acino è stato  estratto dal medico, ma le condizioni della bambina ormai erano molto critiche.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Trasportata immediatamente all’ospedale SS. Annunziata, la piccola non ce l’ha fatta ed è morta poco dopo. La mamma della bambina sotto choc, viene assistita da uno psicologo.

- Prosegue dopo la pubblicità -