Puglia: tragico incidente nel Foggiano. Suv contro camper, muoiono tre ventenni

Nel pomeriggio di ieri, 15 agosto, sulla SS 693 sono morti tre giovani ventenni in un incidente che ha visto coinvolto due camper e un Suv in prossimità dello svincolo per il Santuario di San Nazario. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che il Suv, dove vi erano cinque persone tra cui le tre giovani vittime, ha perso il controllo andando a scontrarsi contro un camper che sopraggiungeva dalla parte opposta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il camper era seguito da un altro camper che, per evitare lo scontro dei due mezzi, è andato a schiantarsi contro un muretto prendendo fuoco. Fortunatamente i passeggeri sono riusciti ad uscire subito dal mezzo, aiutati anche da un automobilista che si è trovato sul posto e si è fermato per aiutare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le vittime di questo tragico incidente sono Liliana Quaranta di 24 anni, Daniela Caserta di 21 anni  e Domenico Gildone di 22 anni morto in ospedale, dove era arrivato in gravissime condizioni. Gli altri due passeggeri del Suv sono rimasti lievemente feriti, come anche i componenti delle due famiglie dei due camper, trasportati con l’elisoccorso all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Sul posto dell’incidente  i Carabinieri, il personale medico del 118, i Vigili del Fuoco, la Polizia, la Guardia di Finanza e la Polizia Locale di SanNicandro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -