Barletta Ponente: nonostante la moria di pesci, revocato parzialmente il divieto di balneazione

Barletta 25 settembre 2018 – Con una propria ordinanza, il Sindaco Cosimo Cannito ha disposto la revoca parziale dell’ordinanza n°44275 dell’11 luglio scorso, nella parte in cui era stato stabilito il divieto di balneazione permanente nella fascia di rispetto dei 200 metri intorno al canale H, e che aveva interessato il tratto di litorale denominato “2’Sfioratore Emergenza V. Camposanto”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Con la nuova ordinanza sindacale il divieto di balneazione per la stessa fascia intorno allo sbocco a mare del canale H è temporaneo per le 48 successive agli eventi piovosi. La decisione è stata dettata dai recenti risultati delle analisi dei campioni prelevati lo scorso 12 settembre che non hanno rilevato presenze di enterococchi intestinali ed escherichia coli.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo avviene mentre nelle settimane scorse erano le stesse istituzioni a segnalare una moria di pesci accompagnate da insoliti odori nauseabondi nella zona del canale H. L’amministrazione aveva comunque annunciato di essere in attesa delle analisi degli uffici regionali preposti, analisi che, a quanto pare, sembra abbiano escluso la presenza di questi elementi dannosi per l’organismo umano. Negli ultimi giorni si è invece parlato di una chiazza enorme individuata nella località de La Fiumara. Ma di questo torneremo a parlarne a breve.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -