Puglia: assalto ad un portavalori sulla S.P. 655, ma i criminali restano a bocca asciutta. Ecco come è andata a finire – video

 Questa mattina sulla Strada Provinciale 655, tra Foggia e Candela, all’altezza del bivio per Castelluccio dei Sauri, un commando composto da un numero imprecisato di persone ha assaltato un furgone della “Cosmopol” proveniente da Avellino e diretto nel capoluogo Dauno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il portavalori, una volta uscito dal casello autostradale di Candela, ha imboccato la strada provinciale 655. Ad un certo punto, una delle guardie giurate ha scorto in lontananza un’autogru che procedeva contromano. A quel punto le guardie giurate, intuendo che era in corso un tentativo di rapina a loro discapito, hanno invertito la marcia e, procedendo per un breve tratto contromano, sono riuscite a fuggire dirigendosi verso Troia e allertando i soccorsi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Intanto il commando aveva bloccato la strada verso Foggia in direzione Candela con un mezzo incendiato, una Fiat Panda rubata a Foggia e avevano cosparso l’asfalto di chiodi per rallentare l’arrivo delle forze dell’ordine. L’assalto quindi per fortuna è fallito grazie
alla prontezza  e all’intuizione dei vigilantes a bordo del furgone. Sul posto i Carabinieri e la Polizia.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com). Video diffuso da Foggia Today:

- Prosegue dopo la pubblicità -