Festa di Natale a Polignano a Mare con l’albero più alto della Puglia, luminarie sulla storica spiaggia e villaggio con casa di Babbo Natale. Ecco quando

Meraviglioso Natale a Polignano a Mare” – il comune del barese noto anche per la sua Lama e per la statua che omaggia il grande Domenico Modugno organizzerà per quest’anno una Festa di Natale coi fiocchi: luminarie su Lama Monachile, mercatino di Natale nel centro storico con annessa casa di Babbo Natale. Tra le varie attrazioni, persino un albero di Natale alto 18 metri, probabilmente il più alto dell’intera regione.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ammonterà a 5 euro il costo di ingresso all’area del Villaggio natalizio con la Casa di Babbo Natale nel centro storico. Il pagamento per l’ingresso sarà possibile presso i tornelli di cui uno previsto molto probabilmente sotto l’arco Marchesale. La proposta dell’amministrazione comunale sarebbe quella di rendere attivi i varchi solo nei week-end e nei festivi e non in settimana.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’area dell’evento sarà accessibile attraverso dei varchi, “non tanto per il pagamento del ticket d’ingresso – hanno gli organizzatori dell’evento natalizio promosso dalla Fondazione Pino Pascali nel corso di una prima presentazione – quanto per le disposizioni di sicurezza per l’evento imposte dalla Questura. Questo perché all’interno più di 2mila persone non possono starci”. L’amministrazione comunale sta comunque lavorando per fare in modo che il numero dei partecipanti possa non subire eccessive limitazioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -