Quali furono le eroiche azioni dei nostri marinai nel 1943? A Giovinazzo la presentazione del libro di Mario Romeo

L’insegnamento della storia e degli uomini che l’hanno fatta. Presentazione dell’ultimo romanzo di Mario RomeoSettembre 1943 L’ultima missione” presso la sede ANMI a Giovinazzo (Ba). La storia è la memoria di un popolo, e un popolo senza memoria è un popolo senza futuro. Spesso la “grande storia” è fatta però di tante storie di grandi uomini e l’ultimo lavoro dello scrittore Mario Romeo conclama questo assunto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Martedì 20 novembre i Gruppi di Giovinazzo e di Molfetta dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, con il Patrocinio della città di Giovinazzo, promuovono presso la sede ANMI di Giovinazzo in corso Principe Amedeo, 6 alle ore 18,00 la presentazione del libro “Settembre 1943 L’ultima missione” di Mario Romeo, edito dalla casa editrice Nuova Palomar. Ambientato su una torpediniera della Regia Marina, l’Aiace, nei giorni a cavallo dell’8 settembre 1943, “il romanzo di Romeo – come sottolinea il Presidente della Società Italiana di Studi Militari, il prof. Virgilio Ilari – vuol essere un omaggio alla poco conosciuta generazione di comandanti ed equipaggi della nostra Marina che durante l’ultima guerra si resero protagonisti di azioni di straordinario coraggio e perizia marinaresca, immaginandoli non come icone dell’eroismo, ma come uomini in carne ed ossa, coi loro limiti e la tenacia nel superarli. Per questo non li vediamo soltanto sulla tolda delle navi, ma anche nella vita quotidiana e nelle relazioni familiari. Padri e mariti che pur amando la vita non temevano la morte, finendo molto spesso col trovarla”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 Sono proprio gli uomini e le loro gesta a scrivere significative pagine di storia esattamente come evidenzia in una nota lo scrittore Romeo, egli stesso ufficiale di marina e velista: “Giusto o sbagliato che fosse c’è stato un tempo in cui i nostri uomini migliori si onoravano di servire il proprio paese anche a prezzo della propria vita. Ai giovani comandanti della Regia Marina Militare dedico questo mio scritto; un contributo spero innovativo, poiché ho inteso non imbrigliarli nella solita stucchevole dimensione oleografica, colpevole di privilegiare gli aspetti più puramente eroici delle loro gesta; un approccio – conclude l’autore – che ha confezionato leggende fini a se stesse e, per contro, nessun credibile esempio in cui immedesimarsi”.  Porgeranno i saluti istituzionali il sindaco della città di Giovinazzo Tommaso Depalma e l’assessore alla cultura Anna Vacca. Interverranno i promotori dell’appuntamento: il Presidente del Gruppo ANMI di Giovinazzo, Nicola Martinucci e l’avv. Lamberto Piccininni, Presidente Gruppo ANMI di Molfetta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dialogherà con l’autore Mario Romeo la giornalista Annamaria Natalicchio, alla presenza anche dell’editore della Nuova Palomar Ninni Cosma. Martedì 20 novembre 2018 – ore 18.00 presso la sede dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, Corso Principe Amedeo, 6 a Giovinazzo (Ba).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Biografia dell’autore Mario Romeo

Nato il 19.09.50 a Bari, città in cui i genitori, padre siciliano e madre greca, si sono rifugiati nel 1946 dopo essere stati costretti ad abbandonare le ex isole italiane del Dodecaneso.  Nel corso degli anni la silenziosa opera di educazione al buono e al bello escogitata dal fratello maggiore Giovanni, Ufficiale di Marina, unitamente all’innata curiosità, lo hanno introdotto alle buone letture. Dopo aver frequentato i corsi dell’Accademia Navale di Livorno, è stato nominato ufficiale nel 1972 e per qualche anno ha avuto modo di navigare su alcune unità della nostra Marina Militare. Immediatamente dopo aver conseguito la Laurea in Scienze Politiche, ha lavorato come funzionario di banca fino al 1985 e ha prestato servizio presso il Centro Prova Autoveicoli del Ministero dei Trasporti, contribuendo all’omologazione di autoveicoli costruiti dalle più prestigiose case costruttrici del globo. La copertina del libro:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Oltre alla scrittura, l’amore per il mare lo ha portato a praticare lo sport della vela che lo vede partecipare a diverse regate e crociere estive nelle isole di Grecia, Montenegro e Croazia. Oltre a numerosi articoli su politica e strategia navale pubblicati su prestigiose testate giornalistiche e vari seminari di Strategia Marittima e Storia della Guerra presso l’Università di Bari, ha pubblicato diversi saggi e romanzi, tra questi:  

- Prosegue dopo la pubblicità -
  • “L’inganno dell’aquila pescatrice e la lezione del principe” la Carmelina-Ferrara 2014
  • “L’U.S. Navy negli anni della guerra fredda” 2 voll. Youcanprint 2014 – 2015
  • “La guerra fredda sui mari” Gruppo editoriale l’Espresso S.P.A. 2015
  • “La sicurezza stradale in Italia” D.G Motorizzazione Civile 2011
  • “Sicuri sulla strada. Storia e norme per la prevenzione”.  Progedit 2015.