Fotografati e sanzionati gli “sporcaccioni” di Barletta: multe da 600 euro – video

- Prosegue dopo la pubblicità -

Barletta – Proseguono le attività di controllo sul territorio comunale, disposte dal sindaco Cosimo Cannito, d’intesa con il comando di Polizia locale e Bar.s.a., al fine di contrastare l’abbandono dei rifiuti per strada, senza rispettare le regole e le disposizioni che disciplinano la raccolta differenziata, fra cui l’ordinanza sindacale n.27830 dell’11/04/2018.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le immagini allegate, che riguardano via Minervino, via Misericordia e via Del Gelso, mostrano quanti, noncuranti di tutto questo, continuano a lasciare i rifiuti per strada e soprattutto nei pressi delle campane per il vetro. La polizia municipale è al lavoro per la loro identificazione, alla quale seguirà l’elevazione della sanzione prevista, pari a 600 euro.  Un video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Tempo ci vorrà ma alla fine sono convinto che questo nostro impegno non sarà vano – ha detto il sindaco Cosimo Cannito – perché a tutti deve essere chiaro che chi sporca e con la propria inciviltà offende la città non la passa liscia, viene individuato e sanzionato. Differenziare è un dovere e deve fare pare parte delle nostre abitudini!”. Un altro scatto fotografico:

- Prosegue dopo la pubblicità -

A tal proposito, ricordiamo inoltre che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. Inoltre è possibile inviare immagini all’indirizzo email redazione@pugliareporter.com.