Puglia: furto di gasolio, arrestate due guardie giurate

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sono state arrestate in flagranza di reato dai poliziotti del Commissariato di Galatina, due guardie giurate di Aradeo (Lecce). I due, Santo Nicola Colizzi di 58 anni e Alessandro Tramacere di 35 anni sono stati sorpresi dalla polizia mentre stavano rubando gasolio in un’azienda di prodotti agroalimentari che ha un deposito di carburanti per i mezzi di trasporto.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I poliziotti durante dei controlli, hanno notato un’auto delle guardie di un istituto di vigilanza ferma nella parte retrostante dell’azienda. Pensando in un primo momento che le guardie giurate stessero effettuando dei controlli, gli agenti si sono avvicinati ma sono rimasti sorpresi quando hanno scoperto che due guardie giurate stavano rubando il gasolio.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Uno dei due, con il passamontagna  sul volto, era stato notato scavalcare il muro di cinta e raggiungere l’area adibita allo stoccaggio di carburante, dove si era introdotto utilizzando le chiavi in suo possesso per i consueti controlli, nel tentativo di compiere il furto. Subito dopo, i due vigilantes si sono allontanati con l’auto di servizio, ma i poliziotti li hanno fermati e arrestati. Nell’auto i poliziotti hanno rinvenuto 6 taniche in plastica contenenti residui di gasolio, un tubo di gomma, una scala di alluminio , pinze e torce.

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

 

- Prosegue dopo la pubblicità -