Bari: la bimba ha fretta di nascere, mamma partorisce in casa. Papà taglia cordone

Erano passate da poco le ore 2,00 del mattino del 6 gennaio 2019 quando alla postazione 118 Noicattaro giunge una telefonata per un intervento urgente a Mola di Bari: una mamma necessita subito un ricovero in sala parto. Gli operatori sanitari giungono velocemente nel comune barese quando una seconda chiamata suggerisce di fare più in fretta. Giunti sul posto, gli operatori scoprono che la donna ha già partorito e si limitano quindi ad assistere la nuova mamma.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I sanitari hanno così verificato le condizioni di salute della bimba neonata e della madre, il taglio del cordone affidato al papà. Mamma e bimba sono poi stati trasportati presso l’ospedale “Di Venere” di Carbonara. Una storia a lieto fine che colora di rosa il giorno appena trascorso dell’Epifania. La notizia è stata riportata anche da alcune fonti giornalistiche.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com). (Fonte news).

- Prosegue dopo la pubblicità -