Lecce: si dimette il Sindaco di centrosinistra con maggioranza di centrodestra (che torna all’ovile). Comune in pre-dissesto finanziario – video

Il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, alla guida di una coalizione di centrosinistra, ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica anticipando di pochi minuti il deposito delle firme di 17 consiglieri del centrodestra che lo sfiduciato avviando così le procedure per lo scioglimento del Consiglio Comunale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Salvemini ha annunciato le dimissioni subito dopo l’approvazione del bilancio (passato con 15 voti del centrosinistra e l’astensione di 16 consiglieri di opposizione) motivando la decisione con la presa d’atto di non avere più il sostegno della maggioranza dei consiglieri. La giunta di Salvemini, ritrovatosi nella situazione dell”anatra zoppa‘ con sentenza del Consiglio di Stato, ha avuto sin dal principio una vita travagliata e si è retta grazie al sostegno di tre consiglieri eletti inizialmente con il centrodestra che ora sono ritornati all’opposizione. Un video diffuso sul web riguardante la conferenza stampa svoltosi nelle ultime ore nel capoluogo salentino:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un comune in fase di pre-dissesto finanziario. Critiche le opposizioni (anche se la questione maggioranza-opposizione a Lecce, a questo punto, risulta abbastanza difficile da interpretare). Per il consigliere Gaetano Messuti, il Sindaco Salvemini “ha preferito accordicchi all’amministrare”. Video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -