Nel barese, si ferma a prestare soccorso e viene travolta da un’auto: morta insegnante di 43 anni

Era uscita dalla sua auto per prestare soccorso ad un automobilista in panne sulla strada che collega i comuni di Putignano e Castellana Grotte, quando, all’improvviso, una Fiat Multipla è apparsa travolgendola e uccidendola. E’ questa la fine di Agata Maria, insegnante di 43 anni, deceduta la scorsa notte in un tragico investimento che ha visto la donna scaraventata a terra con un drammatico volo di decine di metri, causato dal violento impatto con l’automobile. Come riporta Il Quotidiano Italiano, la donna è stata investita in pieno dall’automobile che sopraggiungeva.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sul posto sono giunti alcuni militari dell’Arma dei Carabinieri ed alcuni operatori sanitari del servizio 118, che altro non hanno potuto se non constatare il decesso della donna. Il conducente dell’automobile in panne, è rimasto ferito ma non in gravi condizioni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -