Ancora attentati a Foggia: locale distrutte dalle fiamme “già otto volte dall’inizio dell’anno” – i video girati sul posto

Un’esplosione nel silenzio della notte ha danneggiato gravemente il locale di un bar, nel centralissimo quartiere Ferrovia di Foggia. Un tempo salotto buono della città, oggi la zona deve vedersela con la criminalità. Le fiamme, una volta propagatosi nel locale, hanno poi causato persino lo scoppio di una bombola. Fortunatamente non ci sarebbero feriti. Si tratta dell’ottavo attentato nel foggiano dall’inizio dell’anno:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Soltanto quattro giorni fa c’era stata l’esplosione all’Euronics del Villaggio Artigiani. Prima ancora, quelle contro un negozio di prodotti per l’estetica e un emporio gestito da cittadini cinesi. “Le estorsioni – aveva ricordato il procuratore Vaccaro – rappresentano una delle principali fonti di introiti della criminalità foggiana“. Tuttavia, nell’ultimo caso i sospetti riguarderebbero altri soggetti. Il bar, ricordano i Carabinieri che hanno avviato le indagini, è stato chiuso due volte in passato. Il titolare sarebbe un cittadino di origini albanesi che avrebbe assunto del personale in nero. I video girati sul luogo dell’accaduto (Immediato Tv Youtube):

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

Antenna Sud:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -