Puglia: anche in Salento escalation di furti e rapine, “economia a rischio, lo Stato intervenga” – video

L’escalation di furti, rapine ed atti vandalici registrati negli ultimi mesi ai danni delle imprese locali, preoccupa Confindustria. “Così vengono vanificati gli investimenti in ricerca e innovazione“. Oltre alla preoccupante situazione criminale registrata sia nel foggiano che nel barese, quindi, gli episodi di micro e macrocriminalità sono ben radicati anche nel tacco d’Italia. Ora gli esercenti locali e gli imprenditori chiedono un intervento piu’ incisivo da parte dello Stato.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Decine gli episodi segnalati in poco tempo, dal comune di Casarano sino al capoluogo salentino, Lecce. A rischio è il futuro anche di quelle imprese che nel tempo sono riuscite a risultare competitive nel mercato. Senza queste colonne portanti l’economia rischia cos’ di dimostrarsi ancora piu’ fragile, tornando indietro di decenni. Il video diffuso dal Tgr Puglia:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -