Noicattaro (Bari): già scarcerate tre educatrici accusate di violenze sui bambini autistici “le nostre erano solo tecniche terapeutiche” – video

Furono arrestate con l’accusa di maltrattamenti tra le mura di un istituto (il Sant’Agostino di Noicattaro) che ospitava diversi bambini affetti da autismo. Nelle ultime ore l’aggiornamento: tre delle maestre coinvolge nell’inchiesta, arricchita da numerose registrazioni video – sarebbero già state scarcerate. Lo segnala anche il servizio televisivo che riportiamo qui sotto. Una scelta che farà certamente discutere ma che al contempo richiede massima moderazione, nell’auspicio che la magistratura possa fare il suo corso.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per la difesa i giudici hanno disposto l’interdizione per un anno. Le indagate avrebbero dichiarato che quelle ritenute forme di violenza sarebbero state “tecniche terapeutiche di contenimento usate per calmare i bambini“. Video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La notizia è stata segnalata alla nostra redazione (a tal proposito, ricordiamo ancora una volta che scrivendo un messaggio al numero 353 3187906 è possibile effettuare segnalazioni e partecipare al gruppo Whatsapp per seguire tutte le news in tempo reale oppure iscrivendosi al gruppo Telegram cliccando qui o anche iscrivendosi al gruppo Facebook cliccando qui. E’ anche possibile inviare immagini ed osservazioni all’indirizzo redazione@pugliareporter.com).

- Prosegue dopo la pubblicità -